The Leica Look

Luce ambiente

Come fotografate con la (sola) luce ambiente?

In pratica, ci sono due approcci possibili alle situazioni di luce ambiente: i fotografi sfruttano deliberatamente l'atmosfera che trovano, adattandola se non addirittura esaltandola tramite i parametri di ripresa quali il tempo di esposizione, la sensibilità luminosa e la temperatura colore, realizzando una fotografia che vive di colori marcati e forti contrasti, oppure lo fanno per pura necessità e cercano di trarre comunque il meglio dalla fotocamera con le impostazioni appropriate. In entrambi i casi, l'uso del flash è totalmente fuori discussione.

8
f
8/1
s
200
ISO
47
mm

Il fotografo professionista Richard Seymour chiarisce diverse sfide della ripresa fotografica.

291648560
  • Fotografia di paesaggio

    Paesaggi che all'inizio sembrano poter dare soltanto immagini poco spettacolari possono diventare ben più convincenti creando qualche tipo di atmosfera speciale. Tecnicamente parlando, piegare l'illuminazione ai nostri desideri è qualcosa che sa fare perfettamente chi si occupa di cinema.

    Maggiori dettagli

    Tuttavia, questo non ha più molto a che fare con la fotografia a luce ambiente. Eppure, è possibile produrre foto in luce naturale conferendo loro un potere narrativo. Il crepuscolo e i fari dell'automobile hanno offerto al fotografo gli elementi per concepire questa immagine dal sapore cinematografico. Considerando con attenziona la posizione della fotocamera e curando l'equilibrio della composizione, si è ottenuto uno scenario accattivante.

    In questo caso, il fotografo ha usato una sensibilità moderata di ISO 800 e un tempo di esposizione di 1/15 di secondo, con diaframma impostato su f/5,6, il che ha creato un'adeguata profondità di campo. Il tocco finale è dato dalla foschia che avvolge i campi come un velo e dona all'immagine un alone di mistero.

    5.6
    f
    1/15
    s
    800
    ISO
    28
    mm
  • Fotografia di paesaggio

    Spettacolari fotografie a luce ambiente si possono ottenere anche nella fotografia di paesaggio e natura. Con la giusta combinazione fra il tempo di posa e il diaframma, si possono cogiere le situazioni più insolite offerte dalla natura e dalla luce naturale.

    Maggiori dettagli

    Con la fotografia analogica, i fotografi erano sempre dipendenti dalla particolare resa cromatica della pellicola in uso. Le possibilità della fotografia digitale ci liberano da questi vincoli, per cui il fotografo può regolare la temperatura colore e i singoli colori anche in seguito e in qualsiasi modo, secondo il proprio gusto.

    A differenza delle immagini precedenti, in questo caso il fotografo ha ritenuto di ridurre la luce ambiente, anziché cercare di catturarne il più possibile. In questo modo, è stato possibile influenzare e controllare la situazione d'illuminazione. Per creare un clima drammatico, la fotografia resta leggermente sottoesposta, in modo che i colori e i contrasti siano rafforzati. Il tempo di 1/500 di secondo è stato abbastanza breve da rendere come silhouette il faro e le persone, fotografando senza effetto di mosso le onde che si infrangono.

    8
    f
    1/500
    s
    800
    ISO
    231
    mm
  • Street photography

    Un inquietante ritratto scattato in una situazione dove normalmente il movimento e le condizioni di luce sarebbero stati insufficienti per una buona foto. In questo caso, l'occhio del conducente appare così forte e accattivante che la foto trasmette un'impressione tale da superare ampiamente il contesto. L'uso della luce riflessa dallo specchietto retrovisore esattamenmte all'altezza degli occhi rafforza ulteriormente la suggestione dell'immagine.

    Maggiori dettagli

    Per questa fotografia, il fotografo ha dovuto spingersi ai limiti delle possibilità tecniche. Con il diaframma completamente aperto (f/1,7) e una sensibilità di ISO 3200, si è ottenuto un tempo di scatto pari a 1/160 di secondo che, sfruttando la bassa velocità o forse una fermata dell'auto, è stata sufficiente per un'immagine priva di mosso.

    1.7
    f
    1/160
    s
    3200
    ISO
    28
    mm
  • Street photography

    Un notevole esempio di interazione fra contrasti, nitidezza e confusione. Una composizione che mostra un uso accorto della scarsa illuminazione disponibile su un volto. Nessuno sfondo riconoscibile, nessuna forma o colore che possa distrarre: una di quelle fotografie in grado di trasformare magicamente un momento come tanti in un'immagine senza tempo.

    Maggiori dettagli

    Il livello del contenuto va di pari passo con l'approccio tecnico: ridurre è la parola d'ordine. Il fotografo ha usato una Leica M Edition 60, in altre parole una digitale a telemetro senza display. Considerando le condizioni di luce scarsa, si è deciso di usare un'alta sensibilità (ISO 3200) unita ad un breve tempo di posa di 1/350 di secondo, per eliminare qualsiasi possibile mosso. Con il diaframma quasi completamente aperto a f/2,8, si è voluto creare un morbido e piacevole effetto di bokeh sullo sfondo.

    2.8
    f
    1/350
    s
    3200
    ISO
    28
    mm
  • Fotografare i concerti

    Una situazione simile, un approccio differente. Mentre la foto precedente viveva dell'intimità dell'immagine e della riduzione dei contenuti, questo scatto cattura tutto il dinamismo di un'esibizione sul palco.

    Maggiori dettagli

    Sorgenti luminose da tutte le parti convergono sul cantante – spot colorati da destra e da sinistra, con in più una calda luce frontale. Anche qui il fotografo ha svolto un lavoro spettacolare nel catturare l'atmosfera e l'energia del concerto, sottolineando il momento preciso del salto da parte del musicista.

    Per questa immagine, il fotografo si trovava sotto al palco. Con l'obiettivo alla massima apertura (f/2) e la sensibilità luminosa di ISO 640, è stato sufficiente un tempo di scatto veloce di 1/320 di secondo per cogliere questo salto così dinamico con un minimo di effetto mosso. L'illuminazione sul palco era sufficiente per rivelare quanto basta dello sfondo. L'uso del flash avrebbe distrutto l'atmosfera e data troppa evidenza a dettagli poco importanti.

    2
    f
    1/320
    s
    640
    ISO
    23
    mm
  • Fotografare i concerti

    La fotografia a luce ambiente è sempre una questione di giocare con luci ed ombre, con la luminosità e il buoio. Questa foto è un ottimo esempio di come, ridicendo il contenuto, si possa creare un'atmosfera intima e intensa. In questo caso, il fotografo ha usato consapevolmente le luci presenti sul palco, sfruttando i contrasti e isolando il musicista da ciò che lo circonda. Come risultato, si porta in primo piano il valore universale di questa immagine: il musicista e il suo strumento.

    Maggiori dettagli

    In questo caso, il fotografo rimaneva a destra dietro il musicista. Per lo scatto, ha usato l'unica sorgente luminosa – una luce spot che cadeva sul musicista in quella posizione. Grazie alla massima apertura dell'obiettivo (f/1,7) il fotografo ha potuto usare un tempo di posa relativamente breve (1/90s), che ha prevenuto un mosso più evidente. Con questi parametri, soltanto gli elementi più luminosi della scena sono visibili nell'immagine; in altre parole solo lo strumento e il musicista. La sala, il pubblico e il palco – tutto scompare nell'oscurità. Tra l'altro, la fotografia di concerti e teatro definisce un genere di fotografia a luce ambiente ben specifico, poiché si lavora senza margini per modificare la scena. Ci si deve adattare a ciò che è stato predisposto a beneficio del pubblico.

    1.7
    f
    1/90
    s
    200
    ISO
    50
    mm

Consigli da chi ne sa
di prima mano nei Leica Store

Provate la magia di una meravigliosa luce ambiente nei nostri Leica Store in tutto il mondo. I nostri Leica Store sono luoghi d'incontro che offrono dialogo e opportunità per vivere il mondo della fotografia.

Qui potete trovare consigli di esperti, testimonianze affascinanti e ispirazione per la vostra fotografia creativa.

Leica Store Bologna
Leica Store Firenze
Leica Store Milano
Leica Store Roma
Leica Store Torino

Vi piacerebbe rimanere aggiornati?
Iscrivetevi alla nostra newsletter

Con la Leica Newsletters, potete essere i primi a leggere tutto ciò che riguarda i prodotti più recenti, i servizi Leica e gli eventi – su misura per i vostri interessi personali.

Iscrivetevi qui

Come si gestisce al meglio
la luce ambiente?

Procuratevi abbondante ispirazione dalle fotografie che trovate alla LFI Gallery; e cogliete il vostro momento di luce ambiente.

LFI Gallery

Potete imparare di più sulle tecniche sulla luce ambiente
con i nostri workshop fotografici

Con un'ampia selezione di workshop fotografici, la Leica Akademie vi offre esperienza pratiche ed intense in tutte le aree della creatività fotografica.

Come produrre fotografie evocative a luce ambiente è soltanto uno degli aspetti coperti dalla Leica Akademie. Arricchite la vostra creatività fotografica e lasciatevi guidare verso i migliori risultati possibili.

9.5
f
1/90
s
160
ISO
75
mm

Prodotti Leica
per la migliore fotografia a luce ambiente:

M10-P Key Visual Mathieu Bitton 1512x1008
LeicaQ_silver_1512-x-1008

Fotocamere con alte prestazioni ISO, obiettivi di alta luminosità e stabilizzatori d'immagine – sono questi gli strumenti migliori per immagini originali e senza tremolii.

Con il suo obiettivo luminoso e lo stabilizzatore d'immagine, la Leica Q è eccellente per spontanee fotografie a luce ambiente.

Maggiori dettagli

Lo strumento perfetto per scattare autentiche fotografie a luce ambiente: la Leica M10 con la sua impressionante resa agli alti ISO e il luminoso Summilux-M 50 mm f/1.4 ASPH.

Leica Store e Rivenditori Trovate un negozio o un rivenditore in:
Alto