The Grace
of the World
Deserves Witnesses

Sarah G. Ascough

Rimanere fedele a me stessa

Le mie fotografie sono un riflesso di come vedo il mondo. Mi piacciono le persone e il lato più leggero della vita, e mi piace che le mie foto trasmettano le sensazioni vissute in quel particolare momento. Questa fotografia è stata scattata all’inizio di dicembre 2019 durante un evento settimanale “open mic” in un club di ex militari, dove i pensionati si ritrovano per cantare, condividere ricordi, ballare e raccontarsi barzellette. Sono rimasta affascinata dalle persone e dal senso di amicizia che si percepiva. In questa foto, Jim, che è non vedente, ha cominciato a cantare e una coppia di signore si è alzata per ballare insieme, in modo molto spontaneo. Per me rappresenta la quintessenza dello spirito inglese, ricco di tenerezza e amicizia. La foto è la prima del mio progetto Life after retirement, la vita dopo la pensione.

Voglio dimostrare che l’età non è un ostacolo a una vita piacevole e appagante. Cerco di essere invisibile quando lavoro, rispettando le persone che sto fotografando. Questa foto l’ho scattata con una Leica M. Mi piacciono la semplicità e l’affidabilità di questa fotocamera. Scattare diventa un’azione naturale, perché posso lavorare velocemente. È molto discreta, un grande vantaggio quando devi lavorare così vicino alle persone. Mi consente di scattare le foto che voglio rimanendo fedele a me stessa e alla mia visione del mondo.

The Grace of the World Deserves Witnesses

Le mie fotografie sono un riflesso di come vedo il mondo.
Sarah G. Ascough

Vivo a Lytham St Annes, una piccola cittadina costiera nel nord-ovest dell’Inghilterra. Sono sposata con un fotografo da molti anni, ma solo nel 2014 ho cominciato io stessa a fare foto.

Extra Content 1512 x 1008

Un giorno, mio marito aveva bisogno di un altro fotografo per un evento e mi chiese se volessi provarci. Fui sorpresa dalla richiesta, ma sono felice di aver detto di sì. Da allora, la fotografia è la mia vita.

Alto