Leica M Edizioni Speciali

Capolavori strettamente limitati

Leica rilascia edizioni speciali, prodotte in quantità strettamente limitate, fin dal 1975. Questi modelli eccezionali sono concepiti e prodotti da Leica in collaborazione con artisti, fotografi, designer e marchi al top. Grazie a questa tradizione, sono stati messi in circolazione un certo numero di modelli speciali insoliti e unici, oltre a set con accessori perfettamente coordinati.

Ciascuna di queste edizioni strettamente limitate è realizzata artigianalmente con la massima meticolosità nella fabbrica Leica e viene offerta in un set di presentazione altrettanto affascinante. Davvero, l'esperienza esclusiva di possedere questi prodotti straordinari inizia all'apertura della confezione, appositamente realizzata per il proprio kit fotografico in edizione limitata.

LEICA M MONOCHROM “Signature” by Andy Summers

"Nel 1983 Ralph Gibson mi suggerì di provare ad usare una Leica. Sono uscito e mi sono procurato una M4-2. Mi ha conquistato subito. Mi sono reso conto che la Leica ha rallentato la mia ripresa fotografica, mi ha reso più meditativo, mi ha fatto riflettere di più prima di premere il pulsante - con questa fotocamera mi sono sentito come se stessi finalmente intraprendendo il vero percorso. Il corpo macchina si adattava perfettamente alla mia mano. Mi sono subito innamorato del sistema di messa a fuoco a telemetro e di come mi ha permesso di tenere entrambi gli occhi aperti mentre sposto l'inquadratura." 

Andy Summers – Chitarrista della rock band The Police

M Monochrom Signature | FRONT | 1512x1008 BG=ffffff
M Monochrom Signature | TOP | 1512x1008 BG=ffffff
M Monochrom Signature | BACK | 1512x1008 BG=ffffff
M Monochrom Signature | with Oberwerth| 1512x1008 BG=ffffff
M Monochrom Signature | with Strap | 1512x1008 BG=ffffff

Per celebrare l'operato di Andy Summers e come complemento ad una speciale “Signature Guitar” di Fender, notissimo produttore di strumenti a corda, Leica ha creato la LEICA M MONOCHROM “Signature.” La fotocamera in edizione limitata presenta raffinati elementi di design ispirati dalla Fender “Signature Guitar”, come una similpelle che riporta una selezione delle leggendarie foto di Summer come sulla chitarra Fender, insieme ad una sottile linea rossa incisa.

Il set è completato da un obiettivo Leica Summicron-M f/2 35mm ASPH. abbinato ad un paraluce rotondo dal design vintage, da una cinghia ispirata alla chitarra Fender e da una borsa per corredo OBERWERTH in pelle nera.

La LEICA M MONOCHROM “Signature” è limitata a 50 set per tutto il mondo.

LEICA M MONOCHROM "DRIFTER"
by KRAVITZ DESIGN

"La fotografia è magica, è una capsula del tempo. È qualcosa che mantiene vivo il momento", spiega la leggenda del rock Lenny Kravitz. L'artista collaborò con Leica già nel 2015, quando concepì una versione in edizione speciale della M-P (Typ 240): la M-P "Correspondent" rendeva omaggio alla Leica che il padre di Kravitz aveva riportato indietro dal suo tempo come corrispondente nella Guerra del Vietnam. Al contrario, il design della nuova Leica M Monochrom "Drifter" riflette in pieno l'attuale personaggio incarnato dall'artista.

Details

LEICA M10-P “ASC 100 Edition”
La M per i cineasti

Con la M10-P “ASC 100 Edition”, Leica ha creato un tributo ideale per il mondo del cinema in occasione del 100° anniversario dalla fondazione dell'American Society of Cinematographers.

Fondata nel 1919, l'American Society of Cinematographers è la più antica associazione al mondo per chi si occupa di cinema e unisce i migliori cineasti dei nostri tempi. Proprio come Leica, questa straordinaria società con sede a Hollywood ha influenzato e plasmato il modo in cui le persone di tutte le culture vedono il mondo da più di 100 anni. Nel febbraio 2019, l'ASC presenterà i suoi prestigiosi premi per la trentatreesima volta - un'occasione ideale durante la quale presentare uno strumento esclusivo per il cinema: la Leica M10-P “ASC 100 Edition”. 

Maggiori dettagli
M10-P_ASC+Summicron-M_2_35_TOP_1512-x-1008_f4f4f4
M10-P_ASC+Summicron-M_2_35+Deckel_FRONT-1512-x-1008_f4f4f4
M10-P_ASC+Summicron-M_2_35_FRONT_1512-x-1008-f4f4f4
M10-P_ASC+Summicron-M_2_35_left_1512-x-1008-f4f4f4
M10-P_ASC+Summicron-M_2_35_right_1512-x-1008-f4f4f4

All'inizio del 1919, Oskar Barnack, un appassionato cineasta con l'amore per la fotografia, sentì il bisogno di alleggerire l'impiego delle macchine fotografiche, allora molto ingombranti. Così prese la pellicola cinematografica da 35 mm - allora utilizzata esclusivamente dai cineasti - usandola per catturare singole esposizioni. Barnack raddoppiò le dimensioni del fotogramma in un formato orizzontale di 24 × 36 mm. Come scrisse nei suoi appunti dell'epoca, "Mikrokinoeinrichtung fertig für Aufnahmen" (micro-apparecchio cinematografico pronto per le riprese). Questo documenta l'invenzione della "Ur-Leica", che nel 1913/14 gettò le basi per lo sviluppo della fotografia 35 mm come la conosciamo oggi.

Questa è una delle storie su come è nata la "Ur-Leica". La seconda storia è la seguente: Oskar Barnack stava cercando uno strumento con il quale condurre test di esposizione per pellicole cinematografiche. Come nell'attuale situazione, nei primi anni del 20° secolo era tutt'altro che facile controllare gli aspetti tecnici e visivi di una scena prima delle riprese. A quei tempi, i cineasti dovevano esporre lunghi spezzoni delle costose pellicole 35 mm nelle loro macchine da presa e svilupparle al fine di determinare la corretta esposizione.

Al contrario - grazie alla sua rivoluzionaria "Ur-Leica" - ad Oskar Barnack bastava esporre un solo fotogramma di pellicola per ottenere questo risultato. In seguito perfezionò ulteriormente la sua tecnica, utilizzando una serie di esposizioni a forcella per ottenere una buona idea del valore di esposizione ideale richiesto. Mentre l'invenzione di Barnack della prima fotocamera da 35 mm stava avviando una nuova era della fotografia, il nome Leica doveva diventare una parte inseparabile dell'arte di creare immagini in movimento. Oggi, un ulteriore capitolo è stato aggiunto alla storia d'amore iniziata più di un secolo fa: questa "ASC 100 Edition" della Leica M10-P continua l'ingegnosa idea di Barnack e la traduce in termini moderni. 

La Leica M10-P "ASC 100 Edition" consente ai cineasti di ottenere l'anteprima di una scena pianificata riproducendo due diversi look cine e visualizzando diversi fermi immagine da valutare. Per la prima volta, sarà possibile confrontare le diverse finiture per scegliere il look più classico o quello più contemporaneo.

Il set comprende una fotocamera Leica M10-P e un obiettivo Leica Summicron-M 35 f/2 ASPH. e - con le sue due modalità di previsualizzazione cine appositamente studiate - è un fantastico strumento che aiuta i cineasti nella loro ricerca di un'esperienza visiva davvero eccezionale. I due Look esclusivi sono stati sviluppati da tecnici Leica specializzati nella qualità delle immagini in collaborazione con alcuni tra i cineasti più influenti al mondo e membri della ASC. Mentre il look ASC Cine Classic si ispira all'aspetto del cinema analogico su pellicola 35 mm, il look ASC Contemporary supporta l'attuale aspetto digitale dei film contemporanei.

Per rendere la M10-P "ASC 100 Edition" uno strumento per i cineasti professionisti, gli utenti potranno scegliere tra le diverse frame line (linee di cornice) utilizzate nella cinematografia. Una volta attivata una frame line, questa è visualizzata come cornice luminosa.

Il set "ASC 100 Edition" comprende anche un mirino elettronico Visoflex e una montatura Leica M-PL. Insieme ai Cine Look e alle frame line selezionabili, questa combinazione realizza un mirino digitale per il regista. La montatura Leica M-PL consente l'uso di quasi tutti gli obiettivi cine con attacco PL disponibili sul mercato. La Leica M10-P "ASC 100 Edition" offre quindi ai cineasti la possibilità di visualizzare e testare le scene con qualsiasi obiettivo desiderato prima di dare inizio alle riprese. Anche la ricerca delle location può essere resa più semplice grazie all'app Leica FOTOS, poiché la combinazione della fotocamera e dell'App offre la possibilità di condividere e discutere immediatamente i risultati con tutte le parti coinvolte nel progetto di ripresa.

L'interpretazione moderna della visione di Oskar Barnack si esprime non solo nell'esclusiva gamma di funzioni offerte dalla Leica M10-P "ASC 100 Edition", ma anche nel design della fotocamera. Radicalmente ridotte all'essenziale, anche le incisioni sulle superfici cromate nere sono di colore grigio ardesia scuro. L'aspetto tecnico-funzionale si conferma nel rivestimento, che è simile a quello impiegato anche sulla Leica SL. Il design del Leica Summicron-M 35 f/2 ASPH. del set spicca in contrasto con la fotocamera e ripropone lo spirito della "Ur-Leica". La sua finitura anodizzata color oro richiama l'ottone adottato per l'obiettivo del rivoluzionario apparecchio delle origini e lo traduce elegantemente in oro attuale. Il tocco finale al look della Leica M10-P "ASC 100 Edition" è il classico logo ASC sulla piastra superiore, che sembra scomparire in determinate condizioni d'illuminazione.

La Leica M10-P 'ASC 100 Edition' sarà disponibile dall'autunno 2019.

LEICA APO-SUMMICRON-M 50 f/2 ASPH.
cromato nero

APO-Summicron-M 1:2/50 ASPH. | 1512x1008 BG=f4f4f4
APO-Summicron-M 1:2/50 ASPH. - front | 1512x1008 BG=f4f4f4
APO-Summicron-M 1:2/50 ASPH. + GeLi | 1512x1008 BG=f4f4f4
M10 + APO-Summicron-M 1:2/50 ASPH. | 1512x1008 BG=f4f4f4

Ispirato al Summicron 50 f/2 (II) del 1956, l'APO-Summicron-M 50 f / 2 ASPH. in finitura cromata nera si caratterizza per l'anello di messa a fuoco ampiamente dentellato, con componenti del barilotto in ottone fresato. In questo obiettivo speciale, le incisioni per la lunghezza focale e le distanze in piedi sono evidenziate con smalto rosso, applicato meticolosamente a mano. Questo kit classico è completato da un paraluce rotondo in ottone dallo stile vintage, con inciso "Made in Germany" e un tappo anteriore in ottone massiccio.

Maggiori dettagli

La versione cromata nera di questo obiettivo, dal meraviglioso stile retrò, replica le incredibili prestazioni e la fantastica resa delle immagini del Leica APO-Summicron-M 50 f/2 ASPH. di serie, con una produzione limitata a soli 700 obiettivi per ​​tutto il mondo.

LEICA SUMMARON-M 28 f/5.6
vernice nera opaca

La serie speciale del Leica Summaron-M 28 f/5.6, rifinita con vernice nera opaca, espande la gamma degli obiettivi Leica classici con una nuova ed esclusiva opzione di colore che conferisce un'estetica vintage e rende più discreto questo inconfondibile obiettivo. La speciale vernice qui utilizzata è particolarmente resistente all'usura e conferisce all'obiettivo un aspetto simile a quello delle classiche finiture nere cromate, mentre le incisioni dei valori di apertura visibili di fronte sono riempite con una vistosa vernice rossa brillante.

Maggiori dettagli
M10 + Summaron-M 1:5.6/28 | 1512x1008 ffffff
Summaron-M 1:5.6/28 | 1512x1008 ffffff
Summaron-M 1:5.6/28 - front | 1512x1008 ffffff
Summaron-M 1:5.6/28 + GeLi | 1512x1008 ffffff

Questo Summaron-M è modellato su un obiettivo con attacco a vite prodotto nello stabilimento Leitz di Wetzlar dal 1955 al 1963. Con una lunghezza inferiore ai 2 centimetri, questo grandangolare particolarmente compatto è il più piccolo obiettivo del Sistema M.

Le prestazioni e le specifiche tecniche di questo obiettivo corrispondono al prodotto di serie. L'edizione è limitata a 500 obiettivi per ​​tutto il mondo.

LEICA SUMMILUX-M 28 f/1.4 ASPH.
anodizzato argento

Summilux-M 1.4/28 ASPH. | 1512x1008 BG=f4f4f4
Summilux-M 1.4/28 ASPH. - front | 1512x1008 BG=f4f4f4
M10 + Summilux-M 1.4/28 ASPH. | 1512x1008 BG=f4f4f4

Il luminosissimo grandangolare Summilux-M 28 f/1.4 ASPH. è ora disponibile per la prima volta in una versione anodizzata argento. I proprietari di fotocamere e obiettivi del Sistema M in finitura argento hanno ora un altro obiettivo ad alte prestazioni coordinato per i loro corredi in uno dei più versatili e luminosi grandangoli del catalogo Leica.

Le prestazioni e le specifiche tecniche dell'obiettivo sono identiche a quelle della sua controparte di normale produzione. L'edizione è limitata a sole 300 unità per tutto il mondo.

Leica M10-P Edition “Safari”

L'accattivante finitura speciale verde oliva delle fotocamere Leica “Safari” ha una lunga tradizione storica, risalente ai primi anni del Sistema M.

Le prime fotocamere Leica con questa verniciatura di alta qualità in verde oliva vennero originariamente progettate e costruite per l'uso militare sul campo. La loro reputazione di strumenti robusti e affidabili anche in condizioni estreme si diffuse rapidamente in tutto il mondo.

Maggiori dettagli

Ciò che iniziò nel 1957 con la Leica M3 "Oliva" prodotta per le forze armate tedesche prosegui come storia di leggende nel mondo delle fotocamere. Anche le successive fotocamere M3 e M4 verde oliva sono state fabbricate esclusivamente per uso militare, mentre nel 1977 apparve la fotocamera Leica R3 "Safari" verde oliva in risposta alla crescente domanda da parte dei clienti privati.

Questa edizione speciale è stata seguita da una serie di ampio successo: la M6 TTL "Safari" nel 2000, la M8.2 "Safari" nel 2008 e, nel 2015, la M-P (Typ 240) "Safari".

Oggi, la fotocamera Leica M10-P in edizione "Safari" e l'obiettivo coordinato Leica Summicron-M 50 f/2 sempre in edizione "Safari" verniciati in verde oliva, portano avanti quella storia e rappresentano una perfetta simbiosi di funzionalità e design. Tutti i componenti metallici visibili della fotocamera sono fresati con cura da ottone massiccio. La verniciatura verde oliva di prima qualità rende la fotocamera e l'obiettivo resistenti al deterioramento e ai graffi associati all'uso e fornisce una protezione duratura contro agenti esterni come sostanze chimiche e luce UV. Questa è la prima volta nella storia di Leica Camera che un obiettivo M viene offerto in questa leggendaria finitura verde oliva.

Le inconfondibili fotocamere verde oliva sono diventate un'icona della storia di Leica e della sua ampia offerta di prodotti, rendendo questi modelli speciali particolarmente apprezzati dai collezionisti e dagli appassionati di Leica.

LA LEICA M10-P EDIZIONE “SAFARI”

M10-P-Summicron-Safari-back_1512-x-1008_ffff
M10-P-Summicron-Safari-front_1512-x-1008_ffff
M10-P-Summicron-Safari-top_1512-x-1008_ffff

La Leica M10-P in edizione “Safari” apre un nuovo capitolo nella storia delle fotocamere verde oliva.

Queste apprezzate edizioni speciali hanno attirato sguardi ammirati fin dagli anni '60, hanno una fama di estrema robustezza e anche per questo sono molto ricercate. La Leica M10-P in edizione "Safari" ha le stesse prestazioni e capacità tecniche del normale modello di serie della fotocamera, compreso l'otturatore meccanico particolarmente silenzioso. 

Maggiori dettagli

La confezione del corpo macchina è completata da una tracolla e da una custodia per schede di memoria SD e carte di credito, entrambe realizzate in vera pelle di vacchetta pieno fiore. Questi accessori in pelle di prima scelta di coloe cognac completano e accentuano l'estetica dell'edizione speciale. La Leica M10-P edizione "Safari" sarà limitata a 1.500 esemplari per tutto il mondo.

Un obiettivo in edizione speciale coordinata con la stessa finitura di colore sarà anche disponibile per la vendita separata, come abbinamento ideale per la M10-P in edizione "Safari".

LEICA SUMMICRON-M 50 f/2 EDITIONE “SAFARI”

Per la prima volta nella storia di Leica, un obiettivo Leica M sarà proposto nella leggendaria finitura smaltata verde oliva.

Anche il Leica Summicron-M 50 f/2 – uno dei più tipici obiettivi Leica da 50 mm – sfoggerà l'iconico verde oliva per un perfetto abbinamento con la Leica M10-P in edizione "Safari" e tutte le antenate di ispirazione militare, diventando il Leica Summicron-M 50 f/2 Edition "Safari".

Maggiori dettagli
Summicron-M2-50-Safari-Linse_1512-x-1008_f4f4f4
Summicron-M2-50-Safari-top_1512-x-1008_f4f4f4

Le incisioni per la scala della distanza misurata in piedi e la lunghezza focale sono evidenziate in vernice rossa e spiccano in netto contrasto con le altre diciture in bianco brillante riportate sull'obiettivo, tutte accuratamente applicate a mano. Le specifiche tecniche e le prestazioni ottiche del Summicron-M 50 f/2 Edition "Safari" corrispondono al normale modello di serie.

Poiché il Leica M-System è noto per la sua incredibile compatibilità con i modelli vecchi e nuovi, questo nuovo obiettivo speciale può essere utilizzato con tutte le fotocamere M prodotte dal 1954 - sia standard che edizioni speciali - per un look perfettamente abbinato o per realizzare un'estetica basata sui contrasti netti.

LEICA M10 EDITION ZAGATO
Prestazioni assolute all'apice del design

Strettamente limitata, la Leica M10 Edition Zagato equipaggiata di obiettivo Leica Summilux-M 35 mm f/1.4 ASPH. unisce la più raffinata artigianalità tedesca con il design italiano.

Una fotocamera dal design impareggiabile che fornisce una straordinaria esperienza multisensoriale. Disegnata in prima persona da Andrea Zagato, la Leica M10 Edition Zagato è l'edizione speciale di debutto per la Leica M10. Limitata a 250 pezzi.

Details

Leica M Monochrom “Stealth Edition”
Set con Leica Summicron-M 35 f/2 ASPH.

La speciale Leica M Monochrom “Stealth Edition” è stata disegnata da Marcus Wainwright, fondatore e proprietario del rinomato marchio della moda “rag & bone.” Wainwright è anche un appassionato fotografo Leica che scatta con varie fotocamere Leica, spesso in bianco e nero con la sua M6.

Details

La Leica M (Typ 262)
è ora disponibile in una versione anodizzata rossa

Leica-M_262_Red_APO-Summicron_50_Red_front_1512-x-1008_ffff
Leica-M_262_Red_APO-Summicron_50_Red_top_RGB_1512-x-1008_ffff
Leica-M_262_Red_back_RGB_1512-x-1008_ffff

Nel dicembre 2016, l'APO-Summicron-M 50 f/2 ASPH., il più nitido obiettivo standard mai realizzato, divenne il primo obiettivo Leica ad essere offerto in una versione anodizzata rossa. Ora, a questo obiettivo fa seguito una versione della Leica M (Typ 262) che vanta la stessa identica affascinante finitura. L'edizione – come nel caso dell'APO-Summicron-M 50 f/2 ASPH. – è strettamente limitata a 100 pezzi per tutto il mondo. La calotta e il fondello sono ottenuti per fresatura da un blocco di alluminio massiccio e anodizzati in rosso.

The International Leica Society – 50° Anniversario
Edizione speciale dell'APO-Summicron-M 50 f/2 ASPH.

Nel 2018 cade il 50° anniversario della International Leica Society (LHSA). Per commemorare l'occasione, Leica ha prodotto un'edizione speciale per l'anniversario dell'APO-Summicron-M 50 f/2 ASPH. L'obiettivo è stato concepito in modo da assomigliare al Summicron 50 f/2, che fu presentato nel 1954 insieme alla Leica M3. Inizialmente presentato come obiettivo retrattile, fu poi reso disponibile anche in versione rigida a partire dal 1956.

Special Edition APO-Summicron-M 50 f_2 ASPH_2
Special Edition APO-Summicron-M 50 f_2 ASPH_2
Special Edition APO-Summicron-M 50 f_2 ASPH_2
Special Edition APO-Summicron-M 50 f_2 ASPH_2
Special Edition APO-Summicron-M 50 f_2 ASPH_2
Special Edition APO-Summicron-M 50 f_2 ASPH_2
Special Edition APO-Summicron-M 50 f_2 ASPH_2
Special Edition APO-Summicron-M 50 f_2 ASPH_2
Special Edition APO-Summicron-M 50 f_2 ASPH_2
Special Edition APO-Summicron-M 50 f_2 ASPH_2
LHSA_Ambient Shot
LHSA_Ambient Shot

Massime prestazioni e design esclusivo
Il LEICA APO-SUMMICRON-M 50 f/2 ASPH. è disponibile in versione anodizzata rossa

Leica-APO-Summicron-M-red_M-Monochrom_front_960x640
Leica-APO-Summicron-M-red-Monochrom_left_960x640
Leica-APO-Summicron-M-red-Monochrom_right_960x640
Leica-APO-Summicron-M-red_M-Monochrom_top_960x640
Leica-APO-Summicron-M_red_grey-leather-hood_960x640
Leica-APO-Summicron-M-red-front_960x640
Leica-APO-Summicron-red-top_960x640

L'obiettivo standard più nitido al mondo è la prima ottica Leica di sempre ad essere offerta in un'alternativa finitura anodizzata rossa da Dicembre.

L'unicità di questa accattivante edizione speciale è ulteriormente sottolineata dall'edizione limitata a soli 100 esemplari.

Leica Store e Rivenditori Trovate un negozio o un rivenditore in:
Alto