Adattatore macro M

La soluzione universale per la fotografia ravvicinata col Sistema M

Pronto alle riprese ravvicinate

Questo adattatore è predisposto per la fotografia ravvicinata. Agendo come un tubo di prolunga, consente riprese con distanze da 0,77 a 0,55 m per rapporti d'ingrandimento fino a 1:3. Si monta sulla baionetta della fotocamera come un obiettivo e garantisce la correzione automatica della parallasse, ottenendo un corretto posizionamento della cornice nel mirino.

Ampia gamma di opportunità per la composizione creativa con altri obiettivi M

Dal momento che l’adattatore Macro M è compatibile anche con altri obiettivi M, offre ai fotografi Leica M una ampia gamma di opportunità per la composizione creativa e per il reportage . Con gli obiettivi Leica a partire dal 50mm, permette esposizioni macro fino a un rapporto di riproduzione di 1 : 2 e, con obiettivi grandangolari, rapporti ancora maggiori. La distanza dal soggetto diminuisce al diminuire della lunghezza focale. L'uso dell'adattatore con gli obiettivi 28, 35 o 50mm crea effetti suggestivi. La ridotta distanza dal soggetto permette prospettive estremamente distorte e una nitidezza altamente selettiva. Poiché, a differenza di un obiettivo macro, le prestazioni di ripresa di queste lenti non sono ottimizzate per tali distanze di messa a fuoco, è consigliabile lavorare chiudendo di uno o due valori di apertura. Invece, non è opportuno l'uso dell’adattatore Macro M con obiettivi con lunghezze focali inferiori a 28mm, in quanto la distanza dal soggetto dovrebbe essere estremamente breve per consentire una corretta messa a fuoco.

Nome Numero d'ordine
Adattatore Macro Leica M 14652
Alto